Sanlorenzo vince il Compasso d’Oro

Sanlorenzo è stata premiata con il più antico e autorevole riconoscimento mondiale di designil Compasso d’Oro ADI.

La giuria Internazionale ha assegnato il premio, nella categoria “Exhibition Design”, all’installazione di Sanlorenzo “Il mare a Milano”, allestita nel 2017 alla Triennale di Milano, selezionandola tra gli oltre 350 progetti finalisti.

Grazie ad una capacità unica di ampliare il proprio immaginario e catturare suggestioni da altri mondi come il design e l’arte, nel corso degli anni, Sanlorenzo ha saputo dare un nuovo significato al modo di intendere la progettazione nautica.

L’installazione presentata in occasione del Fuorisalone 2017, e realizzata da NEO [Narrative Environments Operas], è stata concepita per immergere i visitatori nel mondo dello yacht design: lo spazio antistante la Triennale di Milano era stato trasformato, attraverso una grande proiezione a terra, in diversi mari che si alternavano ad evocare un’ipotetica traversata nei luoghi più remoti del pianeta mentre, negli spazi interni della fondazione, un’intera sala era stata dedicata alla presentazione delle linee di yacht prodotte da Sanlorenzo e al racconto delle collaborazioni con alcune delle firme più prestigiose del mondo del design come Dordoni Architetti, lo studio Antonio Citterio Patricia Viel e Piero Lissoni. Il pubblico approdava in questi spazi attraverso un mare interno popolato di inaspettate creature marine. Una vera e propria esperienza immersiva nella realtà di Sanlorenzo.

Il Premio Compasso d’Oro, testimone da oltre sessant’anni dell’evoluzione del design italiano nel mondo, viene assegnato sulla base di una preselezione effettuata dall’Osservatorio permanente del Design dell’ADI, costituito da una commissione di esperti, designer, critici, storici, giornalisti specializzati, soci dell’ADI o esterni a essa, impegnati nel valutare e selezionare i migliori prodotti e progetti, giudicati di assoluta eccellenza, i quali vengono poi pubblicati negli annuari ADI Design Index.

I progetti partecipanti alla XXVI edizione del Premio saranno inoltre esposti fino al 16 settembre nella mostra “Mettere radici” allestita presso l’ADI Design Museum

Accanto al video racconto dell’installazione “Il mare a Milano”, l’esposizione presenta anche gli altri tre progetti Sanlorenzo inclusi nell’ADI Design Index 2018 e 2019: lo yacht SX88 con interior di Piero Lissoni, il Superyacht 460Exp con interior di Citterio Viel e l’innovativo yacht asimmetrico SL102A.

Un riconoscimento prestigioso del percorso di eccellenza di Sanlorenzo e del suo rapporto organico con il mondo del design che gli ha permesso di portare a bordo nuove visioni rivoluzionando il mondo dello yachting.

Fonte: Top Yacht Design